Francia - la nazionale di calcio

Francia - la nazionale di calcio
Calcio

Francia - la nazionale di calcio

La nazionale di calcio della Francia si trova sotto l’egida della Federazione calcistica francese ed è sicuramente tra le più blasonate e prestigiose a livello mondiale. La divisa ufficiale adottata dai francesi prevede una maglia blu con i pantaloncini bianchi e i calzettoni rossi. La Francia nel corso della sua storia è riuscita a vincere un Mondiale nel 1998, ma anche due Europei, uno nel 1984 e uno nel 2000. I transalpini possono annoverare nel loro palmarès anche ben due Confederations Cup nel 2001 e nel 2003.

Da quando esiste il ranking della FIFA (1993) la Francia è stata prima dal maggio 2001 fino al maggio del 2002 (per vedere il piazzamento attuale basta andare sul sito ufficiale della FIFA: http://www.fifa.com/fifa-world-ranking/

La storia della nazionale di calcio francese cominciò nel lontano 1904 con un pareggio per 3-3 contro il Belgio. La selezione francese partecipò a tutti e tre i Mondiali disputati prima della Seconda Guerra Mondiale e fu un francese, Lucien Laurent, a mettere a segno il primo gol della storia dei Mondiali. Nei Mondiali francesi del 1938 vinti dall’Italia, i “bleus” vennero eliminati proprio dagli italiani ai quarti di finale.

Il calcio francese sparì dai riflettori internazionali per ricomparire solo nel 1958, quando la Francia venne sconfitta in semifinale dei Mondiali dal Brasile, ma riuscì comunque a piazzarsi terza sconfiggendo la Germania nella finale per il terzo posto. Nei vent’anni successivi la Francia subì un ulteriore ridimensionamento non riuscendo spesso e volentieri nemmeno a qualificarsi alle fasi finali di Mondiali ed Europei.

Una prima rinascita parziale si ebbe negli anni Ottanta con i francesi che riuscirono a piazzarsi al quarto posto nei Mondiali del 1982 e al terzo nei Mondiali del 1986, patendo comunque brucianti sconfitte in entrambe le occasioni contro la Germania Ovest. Nel 1984 comunque la Francia di Platini riuscì a vincere gli Europei giocati in casa battendo in finale la Spagna per 2-0.

Seguì un altro periodo di crisi nel quale la Francia non riuscì a qualificarsi nemmeno ai Mondiali di Usa ’94, ma poco dopo sarebbe arrivata una nuova rinascita già negli Europei del 1996 in Inghilterra, dove i francesi vennero eliminati solo ai calci di rigore dalla Repubblica Ceca nelle semifinali. Due anni dopo nei Mondiali casalinghi del 1998, riuscirono a vincere il torneo iridato per la prima volta nella loro storia battendo in finale il Brasile campione del mondo uscente per 3-0.

Nel 2000 i francesi riuscirono a trionfare anche negli Europei disputati in Olanda, questa volta vincendo in modo rocambolesco contro l’Italia nei tempi supplementari. Il momento d’oro del calcio francese continuò anche negli anni successivi con il trionfo nella Confederations Cup del 2001. Nei Mondiali del 2002 però, la Francia venne eliminata in modo clamoroso e si rifece solo in parte centrando la seconda vittoria nella Confederations Cup del 2003.

Dopo un fallimento negli Europei del 2004, la squadra riuscì a rifarsi nei Mondiali del 2006 dove, del tutto a sorpresa, riuscì ad accedere alla finale contro l’Italia. Questa volta però furono gli italiani a imporsi ai calci di rigore e a laurearsi Campioni dopo che la partita terminò 1-1 al termine dei supplementari.

Negli Europei del 2008 i francesi inanellarono un altro fallimento non riuscendo a qualificarsi per la seconda fase del torneo. Anche nei Mondiali del 2010 i francesi non andarono oltre il primo turno, anche se qualificandosi per il torneo in Sudafrica realizzarono l’ottava partecipazione consecutiva tra Europei e Mondiali. Negli ultimi anni i francesi sono stati eliminati negli Europei del 2012 ai quarti di finale dalla Spagna, e nei Mondiali del 2014 sempre ai quarti di finale dalla Germania. Ad Euro 2016, campionato europeo giocata come nazione ospitante, i francesi sono giunti fino in finale, dove si sono però dovuti arrendere al Portogallo.

Partecipazioni alla Coppa del Mondo: 14 (1930, 1934, 1938, 1954, 1958, 1966, 1978, 1982, 1986, 1998, 2002, 2006, 2010, 2014)

Vittorie in Coppa del Mondo: 1 (1998)

Partecipazione ai Campionati Europei: 9 (La prima volta nel 1960)

Vittorie in un campionato europeo: 2 (1984, 2000)

Prima Partita Internazionale: Belgio - Francia 3 - 3, Bruxelles, Belgio; 1 Maggio 1904

Miglior Vittoria: Francia - Azerbaijan 10 - 0, Parigi, Francia; 6 Settembre 1995

Peggior Sconfitta: Danimarca - Francia 17 - 1, Londra, Inghilterra; 19 Ottobre 1908

ADV

Trovaci su Facebook - Bettix

Ultime News