Gp Giappone

Gp Giappone
Pronostici

Gp Giappone

Il Gp Giappone fa parte del Campionato mondiale di Formula 1 e si è sempre disputato nello storico circuito di Suzuka salvo in 2 occasioni, 1976 e 1977, nelle quali la gara si svolse nel circuito di Fuji. Si tratta di un appuntamento a cui guardano tutti gli appassionati di motori che spesso consultano anche le quote e i pronostici per piazzare scommesse vincenti.

Il Gran Premio del Giappone è considerato storico in quanto si è quasi sempre svolto verso la fine della stagione di Formula 1 oppure come ultima gara, il che ha ovviamente reso la pista di Suzuka il teatro di risultati spesso clamorosi ai fini dell’assegnazione del titolo.
Il Gp del Giappone è entrato stabilmente nel calendario ufficiale di Formula 1 nel 1987 e ad aggiudicarsi la prima edizione fu il pilota austriaco Gerhard Berger su Ferrari. Nel corso degli anni a Suzuka hanno trionfato anche piloti storici come Ayrton Senna (1988, 1993), Damon Hill (1994 e 1996) e ovviamente l’immancabile Michael Schumacher (1995, 1997, 2000, 2001, 2002, 2004).

Il circuito di Suzuka ha ospitato anche le gare di MotoGp fino al 2004; poi, per via della tragica scomparsa del pilota locale Daijiro Kato a causa di un tragico incidente venne soppiantato dal circuito di Motegi, sempre in Giappone.

Si tratta di un circuito lungo 5.807 metri e che viene considerato dagli stessi piloti come uno dei più spettacolari e tecnici per via della varietà delle curve. È anche l’unico circuito nel circus della Formula 1 ad avere una conformazione ad 8 (sottopasso e relativo cavalcavia), anche se non è certo la pista migliore per gli amanti dei sorpassi.
I bookmakers chiaramente devono tenere conto di queste caratteristiche per elaborare quote e pronostici. Per avere un aiuto e orientarsi nel mondo delle scommesse automobilistiche è possibile consultare la guida scommesse Formula 1 di Bettix.

Per avere maggiori informazioni sul circuito di Suzuka si può visitare il sito web ufficiale: http://www.suzukacircuit.jp/en/

Il Gp del Giappone è anche stato il palcoscenico dello storico duello tra Alain Prost e Ayrton Senna nel 1989 e nel 1990, quando in entrambe le occasioni i due piloti si tamponarono abbandonando così la gara prima del termine. Il tempo record del circuito spetta a Kimi Raikkonen su McLaren-Mercedes, realizzato l’8 ottobre 2005 (1'31"540). Sempre nel circuito di Suzuka Michael Schumacher nel 2000 riuscì a riportare la Ferrari in cima alla Formula 1 cogliendo la storica vittoria nel Campionato del Mondo piloti.

Michael Schumacher è anche il pilota che ha conseguito più vittorie nel Gp del Giappone, ben 6, davanti alle 4 di Sebastian Vettel e Lewis Hamilton e alle 2 di Gerhard Berger, Damon Hill, Ayrton Senna e Mika Hakkinen. La McLaren è invece la casa automobilistica più vincente a Suzuka con 9 vittorie contro le 7 della Ferrari.

Qui si può consultare il calendario di Formula 1 2017 di Bettix.

Circuito: Circuito di Suzuka
Nazione: Giappone
Lunghezza del Circuito: 5.807 km
Totale Curve: 17

ADV

Trovaci su Facebook - Bettix

Ultime News