Gp Giappone

Gp Giappone
Pronostici

Gp Giappone

Il Gp Giappone fa parte del Campionato mondiale di Formula 1 e si è sempre disputato nello storico circuito di Suzuka salvo in 2 occasioni, 1976 e 1977, nelle quali la gara si svolse nel circuito di Fuji. Si tratta di un appuntamento a cui guardano tutti gli appassionati di motori che spesso consultano anche le quote e i pronostici per piazzare scommesse vincenti.

Il Gran Premio del Giappone è considerato storico in quanto si è quasi sempre svolto verso la fine della stagione di Formula 1 oppure come ultima gara, il che ha ovviamente reso la pista di Suzuka il teatro di risultati spesso clamorosi ai fini dell’assegnazione del titolo.
Il Gp del Giappone è entrato stabilmente nel calendario ufficiale di Formula 1 nel 1987 e ad aggiudicarsi la prima edizione fu il pilota austriaco Gerhard Berger su Ferrari. Nel corso degli anni a Suzuka hanno trionfato anche piloti storici come Ayrton Senna (1988, 1993), Damon Hill (1994 e 1996) e ovviamente l’immancabile Michael Schumacher (1995, 1997, 2000, 2001, 2002, 2004).

Il circuito di Suzuka ha ospitato anche le gare di MotoGp fino al 2004, poi per via della tragica scomparsa del pilota locale Daijiro Kato a causa di un tragico incidente venne soppiantato dal circuito di Motegi, sempre in Giappone.

Si tratta di un circuito lungo 5.807 metri e che viene considerato dagli stessi piloti come uno dei più spettacolari e tecnici per via della varietà delle curve. È anche l’unico circuito nel circus della Formula 1 ad avere una conformazione ad 8 (sottopasso e relativo cavalcavia), anche se non è certo la pista migliore per gli amanti dei sorpassi.
I bookmakers chiaramente devono tenere conto di queste caratteristiche per elaborare quote e pronostici. Per avere un aiuto e orientarsi nel mondo delle scommesse automobilistiche è possibile consultare la guida scommesse Formula 1 di Bettix.

Per avere maggiori informazioni sul circuito di Suzuka si può visitare il sito web ufficiale: http://www.suzukacircuit.jp/en/

Il Gp del Giappone è anche stato il palcoscenico dello storico duello tra Alain Prost e Ayrton Senna nel 1989 e nel 1990, quando in entrambe le occasioni i due piloti si tamponarono abbandonando così la gara prima del termine. Il tempo record del circuito spetta a Kimi Raikkonen su McLaren-Mercedes, realizzato l’8 ottobre 2005 (1'31"540). Sempre nel circuito di Suzuka Michael Schumacher nel 2000 riuscì a riportare la Ferrari in cima alla Formula 1 cogliendo la storica vittoria nel Campionato del Mondo piloti.

Michael Schumacher è anche il pilota che ha conseguito più vittorie nel Gp del Giappone, ben 6, davanti alle 4 di Sebastian Vettel, alle 3 di Lewis Hamilton e alle 2 di Gerhard Berger, Damon Hill, Ayrton Senna e Mika Hakkinen. La McLaren è invece la casa automobilistica più vincente a Suzuka con 9 vittorie contro le 7 della Ferrari.

Qui si può consultare il calendario di Formula 1 2017 di Bettix.

Circuito: Circuito di Suzuka
Nazione: Giappone
Lunghezza del Circuito: 5.807 km
Totale Curve: 17

ADV

Trovaci su Facebook - Bettix

Ultime News