Money Management scommesse

Money Management scommesse
Pronostici

Money Management scommesse

Quando si parla di money management ci si riferisce sostanzialmente alla gestione dei capitali nelle scommesse sportive in generale e anche in quelle calcistiche. Ovviamente non esiste un modo unico di gestione delle giocate, tuttavia ci sono dei veri e propri metodi che possono essere presi come modello dagli scommettitori.

Il money management, o gestione del proprio budget, consiste in una serie di tecniche utilizzate per distribuire il rischio su più eventi sportivi (Risk Management), in modo così da aumentare le percentuali di vincita. I giocatori ricorrono a queste tecniche per evitare di giocare somme di denaro su singoli eventi, il che significherebbe esporre le proprie giocate a un altro rischio. Le tecniche di money management devono dunque tenere conto della cifra che si desidera scommettere, dello stake (% della cassa iniziale da investire per ogni singola operazione) e delle quote a disposizione, trovando una giusta combinazione che permetta di massimizzare i profitti e minimizzare i rischi.
L’obiettivo di ogni sistema di gestione del denaro è quello di avere una gestione regolare dei propri flussi di denaro e dello stake, ovvero della quota messa su una singola schedina (se puntassimo 50 dei nostri 100 euro sulla vittoria dell’Italia contro la Francia lo stake sarebbe di 50). Quindi, si tratta di sistemi che portano risultati a medio o lungo termine e che si basano sull’obiettivo di riuscire a incassare più soldi rispetto a quelli spesi.

In ogni paese esistono metodi di gestione del denaro diversi. In Italia il metodo più utilizzato è il cosiddetto metodo Masaniello, molto gettonato tra gli appassionati.
Lo scopo principale del money management Masaniello è quello di riuscire a suggerire sempre la giocata giusta da fare alla fine di ogni scommessa per garantire il raggiungimento di un dato obiettivo. Il metodo è nato nel 2002 dall’idea di due scommettitori italiani ed è stato poi perfezionato nel corso degli anni.

Con il metodo Masaniello si cerca di ottenere un rendimento migliore rispetto a quello delle giocate tradizionali; soprattutto si tratta di un metodo di gioco che può essere utilizzato sia per le scommesse sportive e calcistiche, sia per il lotto, la roulette e molti altri giochi.

Per usare un sistema Masaniello è necessario impostare la cassa, ovvero il capitale da investire e che si è disposti a perdere, le quote per ogni evento sui cui si decide di scommettere e infine il numero di eventi che si pensa di poter indovinare su un numero totale di eventi giocati. Una volta determinato un numero preciso di eventi da inserire nel sistema, bisogna poi segnare quelli che hanno avuto esito positivo: in poche parole bisogna indicare quanti risultati si ipotizza di indovinare all’interno di un gruppo più ampio di eventi. Il sistema Masaniello determinerà quindi ogni giocata successiva sulla base dei risultati della giocata precedente, ma senza mai mutare gli obiettivi prefissati all’inizio.

In teoria quindi non sarebbe possibile giocare con il sistema Masaniello eventi che si svolgono in contemporanea dal momento che il sistema si basa sull’esito di alcune partite in modo da stabilire la somma da puntare sulle altre. Per questo motivo il sistema Masaniello è stato migliorato fino ad arrivare al sistema Multimasaniello che prevede l’immissione fino a sei eventi simultanei (uno per ogni foglio di excel utilizzato), permettendo così di seguire fino a sei eventi diversi in contemporanea.

ADV

Trovaci su Facebook - Bettix

Ultime News